Statuetta di faraone

29,00 €

Non disponibile

Descrizione

Dettagli

Nell'Antico Egitto il faraone poteva essere rappresentato in molti modi, e ognuno di essi evocava differenti significati: le statue che mostravano il sovrano in piedi alludevano alla sua forza e capacità di azione, ma anche alla funzione di collegamento fra lo spazio terreno e quello divino, in quanto intermediario fra gli uomini e gli dèi. Alla postura del faraone si aggiungevano altri elementi fortemente simbolici, come il nemes, il copricapo di stoffa decorato di strisce alternate blu e oro (l'alternanza del giorno e della notte) o il serpente ureo sulla fronte (simbolo della figlia del dio solare Ra, che avrebbe protetto il sovrano).

Proprio a questa iconografia è ispirata la statuetta di faraone in marmo e alabastro: una piccola e raffinata scultura realizzata nella storica bottega di Volterra di Arnaldo Giannelli, specializzata nella lavorazione dell'alabastro da tre generazioni.

Caratteristiche:

- Dimensioni: 4,5 x 13,5 x 6 cm
- Materiale: polvere di marmo, alabastro e resina
- Peso: 140 gr
- Prodotto artigianale realizzato in Italia